Quanto bianco riesci ad immaginare?

Il sorriso di tua madre,
la luna in una notte d’estate,
il latte di quando eri bambino.

Da oltre un secolo alleviamo bufale come una grande famiglia.
Una famiglia che lavora in armonia per un allevamento
in cui il ciclo produttivo è ecosostenibile ed integrato.

La culla della “Mozzarella di Bufala Campana” dop è la piana del sele.
Una terra ricca di storia, che i greci chiamarono
“magna graecia” per il suo splendore.
Una terra florida, affacciata sul mediterraneo e
con un ecosistema ancora incontaminato
dove le bufale hanno trovato il loro habitat ideale.

Mozzarella, ricotta, bocconcini, aversana, treccia, cardinali;
per ogni kilogrammo di mozzarella
servono circa 4 litri di latte, proteico, grasso e sano.
Noi utilizziamo il nostro latte e quello di allevamenti da noi controllati e
lo lavoriamo entro 12 ore dalla mungitura.

Siamo parte del consorzio mozzarella di bufala campana dop.
Ci crediamo. Siamo convinti che sia uno strumento per garantire e
difendere la qualità di un prodotto patrimonio unico della nostra terra.

La nostra terra è parte di noi. Ci ha cresciuto, come una madre.
E come lei è parte della nostra memoria biologica.
Memoria che diventa forma, materia, in tutto ciò che facciamo.
Nei nostri prodotti come nei nostri punti vendita.
Tutto dalla nostra terra, tutto con il nostro latte,
tutto preparato da noi.